Difficolta’ e Impegno

Inviato da:

Sono passati poco più di 4 mesi dall’apertura dell’associazione, e molte persone (dal greco maschere) hanno chiamato telefonicamente, altre sono venute per una lezione di prova, chiedendo orari diversi e possibilità di frequentare saltuariamente, aggiustamenti e personalizzazioni, e dopo essere state accontentate, non si sono più presentate.

In effetti, di molti che hanno manifestato l’interesse per la scuola, solo tre sono i sadhaka (dal Sanscrito aspirante qualificato alla disciplina, sia essa lo Yoga o il Taiji) che frequentano assiduamente sin dall’inizio.

Come mai succede questo? Ciò è dovuto al fatto che le nostre decisioni difficilmente sono prese con la giusta profondità e preparazione, il più delle volte ci lasciamo affascinare da una possibilità senza avere effettivamente la forza e la determinazione per poterla sostenere. Così, come diceva una cara signora mia conoscente, un giorno siamo sul melo e un giorno sul pero! Siamo alla completa mercé delle nostre voglie ed emozioni e, non avendo potere decisionale, attribuiamo a questa o quella difficoltà il nostro lasciar cadere le buone intenzioni. 

È l’impegnarsi veramente che manca alla nostra decisione: impegno significa lasciare qualcosa di noi a controprova di ciò che si vuole ottenere.

E allora….siamo pronti?

Con Amore, Flavia. Om Shanti!

Meravigliosa natura!

Meravigliosa natura!

0